Informazioni utili

Tesseramento sociale ENAL

E' aperto il tesseramento sociale per la stagione 2018/2019. La tessera di socio-sostenitore ha un costo di 10 euro. Questo piccolo contributo annuale ci permette di mantenere alta la quantità e la qualità delle nostre iniziative. Grazie a quanti vorranno sostenerci!

Tesseramento FISI

 

Portale iscrizioni Fisi Veneto

Accesso al portale delle Iscrizioni on line della Fisi Veneto QUI

Link utili

  

Archivio news

Serata di fine stagione, Giusti: “Inizio difficile, ma sempre in prima linea per i nostri giovani”. E la società apre le porte al biathlon.

Grande festa a Villaga, sabato 18 maggio, per la serata di chiusura della stagione invernale dell’Enal Sport Villaga in una sala gremita di atleti, genitori, amici e simpatizzanti dello sci club.

Dopo un breve video introduttivo sui 70 anni di storia della società, il presidente del sodalizio Luca Giusti ha tracciato un bilancio della stagione, cominciata con il rinnovo del consiglio direttivo e subito messa a dura prova dalla tempesta Vaia di fine ottobre, che ha costretto la società a rivedere i propri programmi. “E' stato un periodo difficile per i soci e per tutti noi di Villaga” - ha ammesso Giusti – “Molti di noi avevano la casa completamente scoperchiata e ingenti danni alle abitazioni. Anche il tetto della nostra sede sociale è stato danneggiato, ma siamo riusciti a riprenderci, abbiamo sistemato le case e siamo ripartiti per affrontare la stagione invernale”.

Fulcro e cardine dell’attività sciistica l’anello di Pra’ del Moro in centro a Feltre, dove la società ha dovuto instaurare nuovi rapporti con il Comune e con il nuovo gestore dell’area, la Cooperativa Elementa. Superate le iniziali apprensioni, fin da subito si è instaurata un’ottima sinergia fra cooperativa e sci club che ha permesso di organizzare una stagione davvero da incorniciare.

Come sempre di fondamentale importanza il prezioso lavoro svolto dai volontari dell’Enal Sport Villaga per l’innevamento artificiale dell’anello. Sulla pista, aperta dal 26 dicembre al 17 febbraio, si è svolto il tradizionale corso di Natale per l’avviamento allo sci di 65 bambini e numerose giornate dello sport organizzate insieme alle scuole del territorio con circa 400 studenti.

Guardando al futuro, la società sta già lavorando all’organizzazione di una o più gare in Pra’ del Moro per la prossima stagione invernale. Novità assoluta nei prossimi mesi sarà l’introduzione del biathlon affiancato allo sci da fondo. “Si tratta di uno sport invernale di successo, in costante crescita, che ha già entusiasmato anche i nostri atleti” – ha spiegato Giusti – “Per questo la società ha deciso di acquistare l’attrezzatura minima necessaria (una carabina ad aria compressa omologata) per avvicinare i giovani anche a questa pratica e, in futuro, partecipare a qualche competizione provinciale o regionale”.

Alessio Scopel, direttore sportivo della società, ha presentato il rendiconto finale della stagione, sottolineando come l’obiettivo dello sci club è quello di far crescere i propri atleti trasmettendo valori di lealtà, amicizia, amore per lo natura, spirito di sacrificio, quest’ultimo fondamentale in uno sport di fatica come lo sci di fondo dove non sempre si raccoglie quello che ci si aspetta. 

Parlando di numeri, 28 sono gli atleti della squadra agonistica, 20 le gare in calendario FISI alle quali la società ha partecipato, 19 le medaglie conseguite (13 bronzi, 5 argenti, 1 oro), 4 gli atleti che si sono qualificati alle fasi nazionali di categoria, 300 le sedute di allenamento fra preparazione estiva/autunnale (skiroll in piano e in salita, coordinazione, pesi, forza..) e preparazione invernale fra le piste di Pra’ del Moro, Cereda e Imer. Scopel ha ricordato anche il restyling della divisa sociale, che ora si caratterizza per i colori sgargianti e ben appariscenti sui campi di gara.

Conclusa ora la stagione sugli sci, a breve cominceranno i primi allenamenti estivi. Scopel, insieme all’allenatore federale Robin Toigo, ha ringraziato tutto lo staff tecnico di allenatori, sciolinatori e accompagnatori, per il prezioso lavoro di pianificazione e organizzazione delle varie attività.  

Un ringraziamento particolare anche ai genitori del cosiddetto “terzo tempo”, un modo conviviale per chiudere festosamente le giornate sui campi di gara preparando il ristoro ad atleti e accompagnatori con panini, pastìn, pasta e qualche buon bicchiere!

Ospite molto gradito della serata il Sindaco della Città di Feltre Paolo Perenzin, presente insieme all’Assessore al sociale Debora Nicoletto. Perenzin ha ringraziato sentitamente le famiglie, il consiglio e i tecnici della società per l’attività svolta in maniera eccellente e per la nuova esperienza in Pra’ del Moro, divenuto ormai un punto di riferimento per gli sport invernali. “Siete una comunità forte e coesa” - ha rimarcato Perenzin riferendosi anche alla tempesta Vaia di fine ottobre  - “Sono società come le vostre che tengono in piedi queste comunità”.

Un plauso all’Enal Sport Villaga è giunto anche dalla FISI, presente alla serata con il presidente regionale Roberto Bortoluzzi (“Siete una realtà che all’interno della FISI Veneto brilla come una stella, avete ottimi dirigenti e il vostro grande successo è crescere ragazzi sani”) e con la presidente provinciale Federica Monti (“Siete una bella famiglia, è motivo di orgoglio avere giovani che crescono nei ruoli dirigenziali della società, significa che c’è continuità con i valori del passato”).

Si è passati quindi alla premiazione dei 28 atleti che si sono distinti sui vari campi di gara: Bordin Sara, Bottegal Federico, Dal Farra Silvia, De Bacco Tommaso, De Paoli Gianluca, Faoro Milena, Ferro Alberto, Ferro Beatrice, Freguglia Mattia, Friz Davide, Gaved Diego, Gessi Filippo, Gessi Tommaso, Giusti Tommaso, Luisetto Caterina, Moino Caterina, Moino Eleonora, Moretto Penelope, Perotto Carlotta, Piergentili Astrid, Rech Eleonora, Sfregola Giulia, Simonetto Francesca, Specia Beatrice, Specia Carlotta, Tonin Giada, Turrin Gioele, Turrin Lucia.

Menzione speciale, infine, anche per le “Pink Ladies”, gruppo di amatori e appassionati che ogni anno partecipa ad importanti competizioni nazionali ed internazionali sotto l'insigne dell’Enal Sport Villaga. (rs)