Informazioni utili

Tesseramento sociale ENAL

E' aperto il tesseramento sociale per la stagione 2019/2020. La tessera di socio-sostenitore ha un costo di 10 euro. Questo piccolo contributo annuale ci permette di mantenere alta la quantità e la qualità delle nostre iniziative. Grazie a quanti vorranno sostenerci!

SCRIVICI VIA E-MAIL PER RICHIEDERE LA TESSERA
enalsportvillaga@gmail.com

Tesseramento FISI

 

Portale iscrizioni Fisi Veneto

Accesso al portale delle Iscrizioni on line della Fisi Veneto QUI

Link utili

  

Archivio news

Covid-19, salta la tradizionale Festa di San Fermo a Villaga. Nella Messa di domenica l'intercessione del Patrono contro le pestilenze.

Un momento della celebrazione della S. Messa per San Fermo

Il Covid-19 stoppa la festa di San Fermo. Come purtroppo si ipotizzava da tempo, a causa della situazione straordinaria legata all’emergenza sanitaria in corso, la tradizionale festa di San Fermo, patrono della frazione di Villaga, non si farà. L'Enal Sport Villaga è stata costretta ad alzare bandiera bianca come la maggior parte delle associazioni e delle pro loco del territorio che operano nell’ambito delle feste patronali. 

«La difficoltà di ottemperare alle prescrizioni sul distanziamento sociale, in particolare laddove è facile si verifichino situazioni di assembramento, unita alla responsabilità di tutelare la salute delle persone, ci hanno portato a questa decisione - commenta il Presidente Luca Giusti -  Una scelta triste ma necessaria, la più consona rispetto all'attuale situazione che si sta ancora evolvendo».

Saltano così le tre serate gastronomiche proposte dall'associazione, fra cui la più popolare a base di polenta e sardèle, che negli anni sono diventate appuntamento fisso per tanti amici dello sci club e momento prezioso di aggregazione sociale per tutta la comunità frazionale. Annullata anche l’edizione 2020 della Corsa del Gal, pedonata non competitiva che si snoda lungo i sentieri del monte Tomatico.

«La speranza è di poter tornare a festeggiare il Patrono nel segno della tradizione con ancora più entusiasmo nel prossimo 2021» conclude Giusti.

Il patrono della frazione è stato così celebrato solo nella sua parte religiosa, con la Santa Messa domenica 9 agosto nella Chiesetta di San Fermo officiata dal parroco di Tomo e Villaga Don Valerio Maschio, nel corso della quale è stata invocata l’intercessione di San Fermo a protezione della comunità contro le pestilenze.